fbpx

Obiettivi: Prove recenti suggeriscono che l’esecuzione di un compito che induce saccadi migliorerà la stabilità rispetto alla fissazione statica. Tuttavia, assumono la linearità del controllo posturale interpretando soltanto l’area di spostamento e/o la velocità di oscillazione. Al contrario, le misure non lineari potrebbero portare ad una comprensione complementare del controllo posturale. Lo scopo è esaminare l’effetto dei movimenti oculari su diverse misure di stabilità lineari e non lineari. 

Metodo: A 21 adulti sani (24,0 ± 3,3 anni) è stato chiesto di stare su una piattaforma di forza con i piedi uniti e di guardare il monitor di fronte a loro. Sono state testate cinque condizioni: occhi chiusi, sguardo casuale, punto statico fisso, saccade e inseguimento visivo (angolo di spostamento dello sguardo di 15°). Sono state eseguite cinque prove da 60 secondi per condizione. È stata completata un’ANOVA con misure ripetute per ciascuna variabile di controllo posturale in ciascuna direzione: antero-posteriore (AP) e medio-laterale (ML).  

Risultati: L’assenza di visione ha avuto un impatto negativo sull’oscillazione, come evidenziato da un aumento dell’area di oscillazione e della variabilità, nonché da un contributo ridotto dalla banda ultra-bassa. La saccade ha portato ad una maggiore stabilità rispetto all’aspetto casuale, come evidenziato da un’area più piccola. Tuttavia, la ricerca visiva ha portato ad una minore stabilità rispetto alla ricerca casuale, come evidenziato da un’area più ampia, nonché ad una maggiore variabilità. Da notare che l’energia contenuta nella banda molto bassa, che indica il contributo del sistema vestibolare, è risultata più alta nell’inseguimento visivo rispetto al punto statico fisso.  

Conclusioni: I risultati supportano il fatto che il sistema visivo contribuisce in modo importante ma complesso alla stabilità posturale poiché diversi movimenti oculari determinano risposte posturali distinte con saccade e ricerca visiva che causano rispettivamente una diminuzione e un aumento dell’oscillazione.

Una visione binoculare efficiente è sempre un elemento di supporto ad una postura efficiente, infatti anomalie visive possono influenzare e ridurre il controllo posturale: puoi approfondire questo argomento attraverso il percorso formativo Visione e Postura dove apprenderai come valutare e gestire gli effetti che il sistema visivo ha sulla postura!

Questo sito non fa parte del sito Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. Facebook è un marchio registrato di FACEBOOK Inc

© 2020 – 2023 All Rights Reserved – Opto Tube Academy

Days :
Hours :
Minutes :
Seconds

— NUOVI PERCORSI FORMATIVI PER IL BACK TO SCHOOL 2023 —

Opto Tube SUMMER Camp [-30%]

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
Apri chat
Opto Tube Chat
Ciao! Scrivici in chat per esporci domande relativi ai corsi, ti risponderemo il prima possibile!